Registri di classe e registri degli insegnanti - sedi carcerarie

Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca - Uff. Scolastico Regionale per il Lazio

Istituto d’istruzione Secondaria Superiore

J. von Neumann

Sede centrale: Via Pollenza, 115 - 00156 ROMA – Tel. 06.1211.23.265
Succursale: Via del Tufo, 27 – 00158 ROMA – Tel. 06.1211.27.390
Cod. Fisc. 97197030584 – Cod. univoco UFO7AY – Codice tesoreria unica 348 0315980 
 
Cod. Mecc. Istituzione Scolastica RMIS022001 - ITT/LS S.A. J. von Neumann RMTF02202E
ITT Rebibbia RMTF02201D - ITE Rebibbia RMTD022017 - IPSC Rebibbia RMRC02201X
e-mail: rmis022001@istruzione.it - pec: rmis022001@pec.istruzione.it - sito web: www.vonneumann.gov.it

Circolare n. 36/17 Roma il 09-10-2017
 

Oggetto: Registri di classe e registri degli insegnanti - sedi carcerarie

Si conferma che, come già comunicato all'inizio dell'anno scolastico, non è previsto l'acquisto di alcun registro ufficiale cartaceo da utilizzare come registro di classe o registro dell'insegnante presso le sedi carcerarie.

Dopo un lavoro preparatorio durato oltre due anni ed un notevole investimento sia in termini economici che in termini di risorse umane impiegate, a partire dal corrente anno è possibile infatti utilizzare, anche presso le sedi carcerarie, il registro  elettronico off-line, nella fattispecie Lampschool, illustrato ai docenti nel corso dei seminari del 26 e 27 settembre scorsi. A tal fine, sono stati predisposti appositi computer in ogni aula e sono disponibili, per i docenti coordinatori di classe o - se il coordinatore preferisce usare altro dispositivo -  altro docente di classe, appositi tablet, da ritirare presso la sede di via Pollenza.

Qualora i docenti sentissero la necessità di avere ancora, come brogliaccio per appunti da trasferire sul registro elettronico, un qualche tipo di materiale cartaceo, potranno a titolo indivisuale, a propria cura ed a proprie spese acquistare il modello preferito di quaderno o registro, il quale tuttavia non avrà alcun valore ufficiale e non verrà in alcun modo acquisito agli atti di questo ufficio, ai quali atti è possibile acquisire soltanto registri dematerializzati. Nella tenuta di tali eventuali appunti personali, si raccomanda il rispetto assoluto della normativa vigente in materia di privacy.

Qualora in determinati contesti la compilazione del registro elettronico - obiettivo prioritario per il corrente anno scolastico - comporti o possa comportare per i docenti ore aggiuntive di non insegnamento, si invitano nuovamente i docenti delegati alla redazione dei progetti ex DM 633/2016 art. 13 a calcolare precisamente ed indicare prioritariamente , nel progetto, il monte-ore destinato all'informatizzazione, come già indicato nella circolare 323 del 26 giugno 2017.

Il Dirigente Scolastico
Anna Patrizia Minniti