Progetto Sirio

Progetto Sirio

Il progetto Sirio nasce come risposta ai nuovi bisogni di formazione che maturarono agli inizi degli anni Novanta tra particolari tipologie di giovani e adulti e si è posto come obiettivo quello di favorire il rientro in formazione degli adulti usciti dalla scuola, di recuperare le carenze della loro formazione di base e di realizzare eventuali riconversioni professionali.

Il progetto Sirio è stato adottato, nella sezione staccata di Rebibbia, sia nell’indirizzo informatico che in quello commerciale e si propone di perseguire  i seguenti obiettivi:

  • qualificare giovani e adulti privi di professionalità aggiornata per i quali la licenza media non costituisce più una  garanzia dall'emarginazione culturale e/o lavorativa;
  • consentire la riconversione professionale di adulti già inseriti in ambito lavorativo che voglianoripensare o debbano ricomporre la propria identità professionale.

Sostanzialmente sono gli stessi del precedente anno scolastico, ma si punta al potenziamento di alcuni che si ritiene siano di particolare importanza per il consolidamento della scuola nel carcere.

Gli obiettivi didattico-formativi

Gli obiettivi generali che si vogliono perseguire non solo sono indirizzati al raggiungimento delle conoscenze didattiche, ma mirano al consolidamento delle capacità trasversali che concorrono ad una completa formazione dell’individuo. Essi sono :

  • Aumentare la motivazione negli studenti.
  • Incrementare il successo scolastico.
  • Potenziare la funzione formativa della scuola.
  • Collegare l’istituzione scolastica con il territorio.

Condividi contenuti